strumenti internet per una politica partecipata

La partecipazione on-line
Il rapporto fra la politica  e la rete, in Italia, è ancora agli inizi. Oggi i partiti non sono molto diversi dalle nostre imprese, che in larga misura continuano immaginare un marketing unidirezionale (vetrine, commercio elettronico, pubblicità), invece che un mezzo di comunicazione bidirezionale.
Una delle innovazioni fondamentali che dovrebbe caratterizzare il Partito Democratico è, quindi, proprio il rapporto con la rete. Considerati il tasso di crescita degli utenti in rete, e la rapida evoluzione del modo con cui tali utenti fanno comunità, un uso consapevole e innovativo della rete può davvero contribuire a rendere concreta l’intenzione di fare un partito veramente democratico, in cui i cittadini elettori ed i militanti abbiano voce in capitolo. Continua a leggere strumenti internet per una politica partecipata

il PD siamo noi, salviamo l’Italia!

A venezia diciamo “stuco e pitura, fa bea figura” per indicare quando si fa del maquillage per nascondere i problemi invece che risolverli.
In questo momento abbiamo un governo “stuco e pitura”, che da un’imbiancata alla casa invece che restaurarla; ritocca l’aspetto e la rende vivibile per un po’ di tempo, ma non risolve i problemi strutturali. Continua a leggere il PD siamo noi, salviamo l’Italia!

turismo, maledetto turismo

Idee sul turismo

dal blog de iMille

turismo.jpg

Due notizie recenti per introdurre un tema molto complesso:

“Valencia, di nuovo. La città spagnola è stata riconfermata sede della America’s Cup, per la 33esima edizione del trofeo più prestigioso di vela.” – corriere.it
“La Frankfurte Allgemeine Zeitung riporta i dati del congresso di Confindustria con un grande articolo intitolato, in italiano, «Arrivederci Italia» … L’Italia «sta diventando sempre meno attraente per i turisti» – ansa.it Continua a leggere turismo, maledetto turismo

Venezia, città di cinema

Un mio articolo pubblicato da “il gazzettino” il 10 settembre 2008.

L’INTERVENTO

C’è anche il cinema per il rilancio culturale di Venezia

di Lucio Scarpa*

Anche quest’anno la Mostra del Cinema ha riempito la fine dell’estate veneziana e i notiziari di tutto il mondo. Da sempre, a Venezia, vengono girati film importanti. Anche senza tornare a Visconti, pensiamo al successo che ha avuto un piccolo film come “Pane e tulipani” e pensiamo a quanta parte di questo successo è dovuta all’ineguagliabile scenario offerto da Venezia. Questo valore aggiunto fa si che la città sia una location usata per grandi produzioni nazionali ed internazionali, come 007 e Indiana Jones, e non solo cinematografiche, visto che anche Beautiful ha fatto tappa qui. Continua a leggere Venezia, città di cinema

politica e facebook

Come sappiamo bene, negli ultimi anni il web sta diventando sempre più uno “spazio sociale”, dove esiste vantaggio di attingere ai giudizi di molte persone differenti e dove è sempre più facile condividere idee ed esperienze.

Mai come oggi è stato possibile gestire le relazioni con una molteplicità di persone lontane geograficamente grazie al boom dei Social network, siti che hanno molti utenti e permettono di iniziare e mantenere contatti (per divertimento o per business). Continua a leggere politica e facebook

due o tre cose sul circolo obama

Posto la bozza dell mio intervento al convegno “uccidere il padre” organizzato da iMille il 12 luglio 2008. Parlando ho dovuto tagliare alcune cose perchè in 5 minuti non sarei mai riuscito a dire tutto, ma qui preferisco postare la versione completa.

In realtà io non ho nessun padre da uccidere. Non ho nessun padre perchè non arrivo ne dai ds me dalla margherita…
Sono uno dei molti cittadini che si sono riavvicinati alla politica attiva grazie al Partito Democratico e alle primarie di ottobre, convinto che il PD rappresenti quel momento di svolta nella politica italiana che aspettiamo da troppo tempo. Che possa diventare quel partito aperto, leggero e realmente nuovo che ci hanno raccontato la scorsa estate. Continua a leggere due o tre cose sul circolo obama

le nuove frontiere della politica

copincollo questa intervista rilasciata per il sito del PD Veneto.

20/08/2008
Venezia
LE NUOVE FRONTIERE DELLA POLITICA
Lucio Scarpa racconta l’esperienza del circolo ON-LINE “Barak Obama”
Lucio Scarpa, 40 anni, veneziano, titolare della casa di produzione cinematografica Kublaifilm (www.kublaifilm.com) è il coordinatore del primo circolo on-line del Partito Democratico “Barak Omaba” (www.pdobama.net), con oltre 700 iscritti. La possibilità di dare vita a circoli on-line, a fianco di quelli territoriali, è prevista dallo Statuto nazionale del partito, per sfruttare le potenzialità di aggregazione/comunicazione offerte dalle rete nell’era del web 2.0. Continua a leggere le nuove frontiere della politica