Politica e scatole

Dentro ci sta quello che decidi tu.

Se tu ci vedi un commerciante grasso, unto e viscido, con il fiato nauseabondo e il sorriso di un cammello, la politica assumerá quella stessa forma.

 

Ma se cominci a credere che gli possiamo togliere gli occhiali, spettinare la “scrima”, abbassare il cavallo dei pantaloni, allentare il nodo della cravatta e buttare quella stupida borsa in simil pelle da cui non si separa mai, le cose cambiano!

La politica è consenso, attorno ad idee.
Ma le idee da sole non bastano. Continua a leggere Politica e scatole