Il mio voto per Jacopo

Per Luminosi Giorni

Mi sembra giusto spiegare perché spero che il prossimo sindaco di Venezia sia Jacopo Molina, domanda che torna spesso. E spero che leggendo questo venga voglia anche ad altri amici di votarlo alle primarie, e magari anche di dargli una mano a farsi conoscere meglio.

C’è una premessa importante, che spero servirà anche ad evitare attacchi pretestuosi. Voterò Molina malgrado sia del PD. Qui a Venezia usciamo da vent’anni in cui il PD e i suoi antenati hanno fatto gravi danni; abbiamo un deficit di bilancio di oltre un miliardo di euro, la città perde abitanti in maniera tragica, il turismo non è stato minimamente gestito ed è solo fonte di disagio, sulle partecipate meglio stendere un velo pietoso, il Comune si sta vendendo i pezzi pregiati, mancano politiche sui trasporti, l’abusivismo dilaga… un quadro sconsolante che fa venire voglia di un cambiamento radicale. Continua a leggere Il mio voto per Jacopo

civiche e civette

continuo a ragionare sulle elezioni prossime venture, dopo le puntate su destra e sinistra, tocca agli altri. non il centro però, quello non lo contemplo 🙂

A Venezia negli ultimi anni c’è stata una riscoperta dell’impegno civico da parte dei cittadini.

Personalmente ho vissuto in prima persona la nascita dei 40xVenezia, ma ho anche osservato attentamento altre realtà come Venessia.com, SiAmo Mestre, Mestre Futura e molte altre. Tutte queste realtà stanno cercando di incidere nella vita cittadina ed era inevitabile che, con l’approssimarsi delle elezioni, si iniziasse a parlare di liste civiche. Continua a leggere civiche e civette