se ne sentiva la mancanza

leggo un annuncio trionfale sul sito della regione: Rivive domani a Vinitaly il “Serenissimo Tribunal de l’Inquisithion” che, in sessione straordinaria a Verona, processerà i prodotti che imitano i vini veneti a Denominazione all’insegna di “bevete solo l’originale”.

Serenissimo Tribunal de l’Inquisithion? Continua a leggere se ne sentiva la mancanza

indietro tutta

i leghisti saranno anche bravi amministratori (lascio il beneficio del dubbio perché non ho mai provato, ma non ci tengo a saperlo) ma la cosa sicura è che continuano a far fare passi indietro al paese.

mi sa che Zaia e Cota avevano qualche debituccio con la Chiesa. purtroppo non bastano le dichiarazioni di oggi a saldarlo, dovranno fare ancora molte genuflessioni e favori.

e, in ogni caso, avrei preferito una prima dichiarazione che parlasse di noi piccoli imprenditori che lottiamo da soli contro la crisi.

avere il polso della situazione

La previsione ad urne chiuse: “Prudentemente – aggiunge – penso che se arrivassimo al 35% avremo fatto bene, il 38% sarebbe un grande risultato, il 40% è l’obiettivo. Credo che ci fermeremo appena sotto il 35%, il che significa che non è andata poi così male. Speriamo di superare il 32-33%”. Continua a leggere avere il polso della situazione

il sol dell’avvenir

liberista?

liberale?

come definire l’attuale governo?

non che qualcuno ritenesse possibile associare alla nostra destra nazionale un qualsiasi aggettivo che inizia con lber*, ma stupisce che rivelino così impunemente il loro bolscevismo.

suscitando l’invidia di bertinotti e diliberto, hanno approvato una legge che fissa il tetto allo stipendio dei manager, e vieta le stock option. e non a quelli pubblici, a tutti!

la nota di colore è che il tetto massimo è pari allo stipendio dei parlamentari. evidentemente non vogliono correre il rischio di essere invidiosi.

update. anche il buon zaia alza l’asticella del dirigismo sugli ogm.

tradimenti

non intendo il tradimento che il ministro delle politiche agricole fa verso le tradizioni italiane.

lui è davvero convinto che sia importante portare i prodotti italiani nei McDonald’s; e anche che quella sia la vetrina migliore per i nostri prodotti.

per quando sarà governatore ha pianificato il lancio della prosec-cola e delle pringles al radicchio trevigiano.

ma non è questo il tradimento. quello vero è di Mc verso chi ama la spazzatura